adeguatezza ADOLESCENZA affermazione AGGRESSIVITA' ansia AMORE apprendimento ATTACCO DI PANICO attenzione AUTOCONTROLLO autostima AIUTO benessere BURN OUT CAMBIAMENTI colpa COMPETENZE GENITORIALI comprensione CONFLITTI coppia DIPENDENZA depressione DIFFICOLTA' ESISTENZIALE disagio DIVERSITA' fobia INVECCHIAMENTO irascibilità LUTTO malattia MALESSERE mediazione MEMORIA nervosismo OSSESSIONE paura RELAZIONI sessualità SODDISFAZIONE solitudine STIMA stress SUCCESSO

Psicologia clinica e Neuropsicologia


PSICOLOGIA CLINICA
La consulenza (o counseling) ed il sostegno psicologico sono utili in particolari momenti della vita in cui la persona sente di dover trovare nuove soluzioni, adattamento e senso di adeguatezza, nella ricerca del benessere, per aggiungere qualità alla propria vita e a quella dei propri cari. 
Decisioni importanti, eventi dolorosi, conflitti di coppia o familiari, difficoltà genitoriali, pene d'amore, difficoltà di autostima, vissuti di ansia, nervosismo e cattivo umore persistenti, depressione,  attacchi di panico, fobie sono alcuni esempi di situazioni e stati d'animo che possono mettere la persona alla prova e che possono creare disagio. L'intervento psicologico volge al raggiungimento di nuovi equilibri in una direzione di benessere, attraverso un percorso personalizzato si raggiungono gli obiettivi concordati, in tempi concordati.
 

CONSULENZE INDIVIDUALI,  DI COPPIA E FAMILIARI
CONTATTAMI PER MAGGIORI INFORMAZIONI


NEUROPSICOLOGIA
La neuropsicologia interessa il funzionamento del cervello attraverso l’osservazione delle capacità e dei comportamenti. Si rivolge alle persone con alterazioni del funzionamento cerebrale di natura evolutiva, traumatica, patologica o come conseguenza dell'esposizione a sostanze tossiche,  assunzione  di sostanze farmacologiche o d'abuso. 
Il cambiamento di capacità cognitive e comportamento può creare difficoltà persistenti di adattamento che interferiscono con il funzionamento sociale, lavorativo o scolastico e con le più comuni attività della vita quotidiana, influendo sulla qualità della vita della persona e della sua famiglia.  
L'esame neuropsicologico permette di inquadrare in modo specifico la natura funzionale del disturbo e le possibilità di compensazione e di intervento.
Attraverso la valutazione, la consulenza e la stimolazione specifica delle capacità cognitive si mira alla miglior qualità di vita possibile tenendo conto delle limitazioni e delle risorse disponibili.

La riabilitazione neuropsicologica si basa sulle nuove conoscenze sul funzionamento del cervello:
•  la plasticità del cervello, vale a dire la sua capacità di modificarsi a tutte le età;
•  la formazione di nuovi neuroni nel cervello adulto;
• la riorganizzazione funzionale: quando una capacità viene usata di più le cellule neurali coinvolte in quella funzione si riorganizzano, aumentano di dimensioni, si connettono con altri circuiti di cellule per diventare sempre più efficienti e più veloci.

 
 
 
Web Marketing TopsuiMotori